null CanoneUnicoPatrimonialeECanoneUnicoMercatale

Canone Unico Patrimoniale E Canone Unico Mercatale

Dal 1° gennaio 2021 è entrato in vigore il nuovo Canone Unico Patrimoniale che sostituisce il Canone e la Tassa per l’Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche (COSAP e TOSAP), l’Imposta Comunale sulla Pubblicità e i diritti sulle Pubbliche Affissioni (ICP e DPA). Pertanto, in attesa di approvazione del testo del nuovo regolamento e delle relative tariffe per l'anno 2021, in conformità alla Legge 160/2019, la Giunta Comunale, con propria Deliberazione n. 40 del 26 MARZO 2021, ha ritenuto necessario rinviare al 31 MAGGIO 2021 il termine del pagamento dei nuovi canoni al fine di ridurre eventuali disagi. In via provvisoria, restano valide le tariffe vigenti al 31 dicembre 2020 per i diritti sulle pubbliche affissioni, le occupazioni di suolo pubblico temporanee e la pubblicità non annuale, con riserva di conguaglio in sede di approvazione delle tariffe 2021 del nuovo Canone. EMERGENZA COVID-19: si ricorda che le imprese di pubblico esercizio e coloro che esercitano il commercio su aree pubbliche sono esonerati dal pagamento del canone dal 01/01/2021 al 30/6/2021, ai sensi dell’art. 9-ter del D.L. n. 137/2020, convertito con modificazioni dalla L. n. 176/2020.

Vai a Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP)

Vai a Canone Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche (COSAP)

Dove andare

Contatti

0432/971090

Sede

Gemona del Friuli, piazza del Municipio 1

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 31.03.2021