null Coronavirus - Informazioni per assistenza e modulistica utile
04 maggio 2020

Coronavirus - Informazioni per assistenza e modulistica utile

In questa sezione troverete tutte le informazioni utili e moduli da compilare.

Tutte le informazioni anche nel pieghevole scaricabile qui a lato

Attivazione servizio di assistenza alla popolazione più debole
SPESE E FARMACI A DOMICILIO :

In collaborazione con la Protezione Civile Regionale e con il Servizio Sociale dei comuni dell’ambito territoriale del Gemonese e del Canal del Ferro-Val Canale, tramite i volontari della squadra di Protezione Civile Comunale, è istituito un servizio di assistenza alla popolazione più debole.
Le richieste di aiuto, solo su chiamata dell’interessato, in particolare da parte di soggetti deboli o anziani (età maggiore di 70 anni), ad esclusione di eventuali soggetti sottoposti a quarantena o con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C), potranno riguardare piccole commissioni come ad esempio l’acquisto di generi alimentari (tramite lista base per tipologie) o di beni di primaria necessità. E’ inteso che la spesa sostenuta rimarrà a carico degli utenti.
Il numero di telefono da contattare, dalle ore 8:00 alle ore 15:00, è il seguente: 0432 989539.
Consegna spesa a domicilio:
si precisa che questa attività potrà essere svolta dalle ore 18:00 alle ore 20:00 da personale della PROTEZIONE CIVILE COMUNALE
Consegna farmaci a domicilio: si precisa che questa attività potrà essere svolta da personale della CROCE ROSSA ITALIANA
Per l’utilizzo di questo servizio si richiede la massima collaborazione da parte di tutti i cittadini affinché lo stesso venga attivato solo in caso di effettiva necessità.
In caso di necessità urgenti sarà attivo, sabato e domenica, dalle 8:00 alle 18:00 l’ufficio della Protezione civile comunale al numero 0432 971365
Maggiori dettagli nel pieghevole allegato 

 

Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle Misure adottate dal Governo: 
http://www.governo.it/it/articolo/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/14278

COOP Gemona
La Coop di Gemona (Via Burgi 65 – presso centro commerciale Le Manifatture) ha attivato la possibilità di consegna a domicilio per anziani e persone in difficoltà tramite la Cooperativa Sociale Venchiarutti e Giove di Osoppo.
sig.ra Della Giustina Nadia
tel: 3293035123
e-mail: venchiarutti.segreteria@gmail.com

Coop Alleanza 3.0 -  Consegna gratuita della spesa per le persone anziane e in difficoltà in rete con comuni e associazioni
Coop Alleanza 3.0 ha siglato un protocollo d’intesa che permetterà di consegnare la Spesa a Domicilio alle persone in difficoltà e agli anziani del FVG. Maggiori dettagli e modalità nel volantino allegato

 

Modalità consegne urgenti forniture attrezzature raccolta differenziata
Si informa che l'A&T2000 effettua la consegna a domicilio delle attrezzature per la raccolta differenziata. Le attrezzature vanno richieste secondo le seguenti modalità:

  • via mail scrivendo a tecnico@aet2000.it
  • numero verde: 800 482760, dal lunedì al giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 11.00 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30 - venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.00
  • cellulare: 388 5638308 stessi orari del numero verde di cui sopra

 

Proroga bonus sociale
Si informa che l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha deliberato la proroga, per le famiglie beneficiarie di bonus sociale (elettrico, gas, idrico), della scadenza per presentare il rinnovo. Per le famiglie che avrebbero dovuto presentare il rinnovo nel mese di marzo o nel mese di aprile, viene data la possibilità di presentare la richiesta entro i 60 giorni successivi la scadenza prevista.
Di seguito il link dal sito di ARERA con le specifiche della delibera 76/2020:
https://www.arera.it/it/docs/20/076-20.htm

 

Proroghe scadenza documenti (vedi allegato per documentazione completa)
PATENTE          31.08.2020
La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.
REVISIONE          31.10.2020
In considerazione dello stato di emergenza nazionale di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, è autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 ovvero alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo.
DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E D’IDENTITÀ          31.08.2020
La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.
FOGLIO ROSA          30.06.2020
Le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida con scadenza compresa tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2020 sono prorogate fino al 30 giugno 2020.
CQC          30.06.2020
Le carte di qualificazione del conducente, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020.
CFP          30.06.2020
I certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020.
PERMESSO PROVVISORIO GUIDA (comm. medica)          30.06.2020
Fino al 30 giugno 2020, è prorogato, senza oneri per l'utente, il permesso provvisorio di guida rilasciato ai sensi dell'art. 59 della legge 29 luglio 2010, n. 120, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per l'accertamento sanitario ai sensi dell'art. 119 del codice della strada, non abbia potuto riunirsi a causa della situazione di emergenza sanitaria in atto.
DIVIETO CIRCOLAZIONE TRASP. INTERNAZIONALE          15/22.03.2020
Il calendario dei divieti di circolazione dei veicoli adibiti per il trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, sulle strade extraurbane, nei giorni festivi e in altri giorni dell’anno 2020, di cui all’articolo 2 del decreto ministeriale 12 dicembre 2019, n. 578, è sospeso per i giorni 15 marzo e 22 marzo e limitatamente ai veicoli che effettuano servizi di trasporto merci internazionale sino a successivo provvedimento.


Esenzioni ticket sanitari 
Stante l'attuale situazione di emergenza legata al Coronavirus, la Regione ha disposto la proroga delle autocertificazioni per status e reddito, valide per l'esenzione dai ticket sanitari, fino al 30 giugno 2020. Il provvedimento si applica a tutti coloro che non hanno avuto modifiche del reddito.
Nulla varia per le esenzioni per patologia, per invalidità civile o del lavoro. Inoltre, la prescrizione di farmaci non rientra nel regime di esenzione, che riguarda invece gli esami clinici e le visite mediche.
Solo per le nuove autocertificazioni, che riguardano i disoccupati e i loro familiari a carico, gli interessati sono invitati a seguire le indicazioni pubblicate sui siti web delle Azienda sanitarie di riferimento.
L'esenzione dal ticket si applica principalmente a quattro tipologie di soggetti. Alle persone di età inferiore a 6 anni o superiore a 65 anni (codice E01), appartenenti a un nucleo familiare con reddito complessivo, riferito all'anno precedente, non superiore a 36.151,98 euro. Nel caso dei minori, può accadere che questi abbiano diritto all'esenzione contrariamente ai propri genitori o agli altri fratelli d'età superiore a sei anni. In questi casi il modulo dovrà essere firmato dal genitore o da chi esercita la potestà genitoriale.
Altra tipologia di esenzione è quella per i disoccupati e i loro familiari a carico (codice E02) appartenenti a un nucleo familiare con un reddito complessivo, riferito all'anno precedente, inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.
L'esenzione si applica poi anche ai titolari di assegno (ex pensione) sociale e ai loro familiari a carico (codice E03) ed infine ai titolari di pensioni al minimo con più di 60 anni e ai loro familiari a carico (codice E04), appartenenti a un nucleo familiare con un reddito complessivo, riferito all'anno precedente, inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.
Le casalinghe e gli studenti fruiscono dell'esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria solo se rientrano in uno dei quattro casi previsti. Per poter beneficiare dell'esenzione ticket per motivi di status e reddito, il medico prescrittore (medico di medicina generale, pediatra di libera scelta e specialista) certifica il codice di esenzione direttamente al momento della compilazione della ricetta. ARC/MA/al