null Assegnodimaternitàstatale

Assegno di maternità statale

Si informa che dal 15.03.2019 il Comune di Gemona del Friuli ha stipulato una convenzione con il CAF & Servizi Friuli Venezia Giulia S.r.l per permettere l’accesso ai cittadini residenti nel nostro Comune al "Assegno di maternità statale".

Come fare

  • L'assegno di maternità può essere richiesto solo dalle donne che non hanno diritto a trattamenti previdenziali di maternità e da quelle che hanno diritto ad un trattamento di maternità di importo stabilito annualmente con circolare dell'INPS.

    Per l'anno 2018 l'importo è stato fissato a 1.713,10. Le stesse devono essere residenti nel Comune in cui presentano la domanda e devono appartenere a una delle seguenti categorie: essere cittadine italiane o comunitarie; essere cittadine extra-comunitarie:

    1. in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (D.Lgs. 3/2007);
    2. in possesso della carta di soggiorno (D.Lgs 286/98);
    3. in possesso dello status di rifugiata politica.

    Il reddito del nucleo familiare non deve superare i limiti di seguito indicati: per i parti avvenuti nel 2018 il nucleo familiare al quale appartengono la madre e il bambino deve essere in possesso di risorse economiche tali da non superare il seguente valore dell'indicatore ISEE: 17.141,45 euro.

Entro quanti giorni: 90

Dove andare

Contatti

Sede

Gemona del Friuli, VIA ROMA 72

Orari

Orario telefonico:

Dal Lunedi Al Giovedi 08:30 - 12:30
Dal Lunedi Al Giovedi 14:00 - 18:30
Venerdi 08:30 - 14:30

Orario di apertura al pubblico:

Dal Lunedi Al Giovedi 08:30 - 12:30
Dal Lunedi Al Giovedi 14:00 - 18:30
Venerdi 08:30 - 14:30

Procedimenti correlati

Trasparenza

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Segretario Generale

    Avv. Manuela Prosperini

    Tel.: 0432/973230

    PEC: comune.gemona-del-friuli@halleypec.it

Data di aggiornamento: 05.10.2021